Categorie
ENEN

O₂/Lui

Ossigeno in elio

La miscela gassosa di elio e ossigeno viene utilizzata come gas respiratorio per i subacquei che devono lavorare a grandi profondità e quindi ad alte pressioni. L'uso dell'elio per diluire l'ossigeno al posto dell'azoto, come nell'aria, impedisce che l'azoto si dissolva nel sangue, causa della narcosi da azoto (detta anche "ansa").

Inchiesta
  • Panoramica
  • Descrizione
  • FAQ
  • Inchiesta
  • Spesso acquistati insieme
Ossigeno in elio
Ossigeno in elio
Ossigeno in elio
Ossigeno in elio
Processo

Mescolanza

Nome chimico Ossigeno Elio
Numero CAS 7782-44-7 7440-59-7
ONU n. 3156
Elementi dell'etichetta
  • 未 标题-1

    Avvertenza: Attenzione

Descrizione

Proprietà fisiche e chimiche
Stato fisico: Gas compresso.
Aspetto: incolore.
Odore: inodore.

1


Dichiarazioni di pericolo

Contiene gas sotto pressione; potrebbe esplodere se riscaldato


Frodi

Utilizzare un dispositivo di prevenzione del riflusso nelle tubazioni
Utilizzare solo apparecchiature di materiali di costruzione compatibili e classificati per la pressione della bombola
Chiudere la valvola dopo ogni utilizzo e quando è vuota


Consegna e conservazione

Conservare in un'area di costruzione non combustibile fresca, asciutta e ben ventilata, lontano da aree molto trafficate e uscite di emergenza.
Conservare a temperature inferiori a 52°C / 125°F.
Le bombole devono essere conservate in posizione verticale con il cappuccio di protezione della valvola in posizione e fissate saldamente per evitare che cadano.
Le bombole piene e vuote devono essere separate.
Utilizzare un sistema di inventario "first in-first out" per evitare che le bombole piene vengano immagazzinate per periodi di tempo eccessivi.
I contenitori immagazzinati devono essere periodicamente controllati per verificarne le condizioni generali e le perdite.

Domande Frequenti
  • D: Quali sono le specifiche che puoi fornire?

    Gas: He/O2 Bombola: 40L Valvola: G5/8

Inchiesta
Spesso acquistati insieme

Categorie calde