Categorie
ENEN

C₂H₄O

Ossido di etilene (EO)

L'ossido di etilene è una sostanza tossica precedentemente utilizzata per produrre biocidi. L'ossido di etilene è infiammabile ed esplosivo, quindi non è facile da trasportare su lunghe distanze. È ampiamente utilizzato nelle industrie di lavaggio, farmaceutiche, della stampa e della tintura. Nelle industrie chimiche può essere utilizzato come agente di partenza per i detergenti. Il chimico americano Lloyd Hall brevettò il metodo di sterilizzazione con ossido di etilene per la conservazione delle spezie nel 1938, un metodo ancora utilizzato oggi.

Inchiesta
  • Panoramica
  • Applicazioni
  • FAQ
  • Inchiesta
  • Spesso acquistati insieme
Ossido di etilene (EO)
Ossido di etilene (EO)
Ossido di etilene (EO)
Ossido di etilene (EO)
Ossido di etilene (EO)
Ossido di etilene (EO)
Processo

1. Cloridrinazione: primo passaggio etilene e cloro gassoso in acqua per generare 2-cloroetanolo, quindi reagire alcali (di solito latte di calce) con 2-cloroetanolo per generare ossido di etilene.

2. Ossidazione: utilizzando aria o ossigeno con una concentrazione superiore al 95% (volume) come ossidante, l'ossido di etilene viene preparato attraverso tre processi di reazione, recupero dell'ossido di etilene e raffinazione dell'ossido di etilene.

La produzione mensile di riempimento del gas liquefatto di ossido di etilene Jinhong (100% puro EO, EO: gas misto CO2) per cilindro la sterilizzazione è di oltre 200 tonnellate.

Gas Ossido di etilene
Numero CAS Ossido di etilene
Purezza ≥99%
Applicazioni
  • Medicale
    Medicale

    L'ossido di etilene ha un effetto battericida, non corrode i metalli, non ha odore residuo e può uccidere batteri (e le sue endospore), muffe e funghi, quindi può essere utilizzato per sterilizzare alcuni articoli che non possono resistere alla sterilizzazione ad alta temperatura e ai battericidi gassosi per materiali. L'ossido di etilene è ampiamente usato per disinfettare forniture mediche come bende, suture e strumenti chirurgici.

  • Dispensa
    Dispensa

    I fumiganti per l'ossido di etilene sono spesso usati nella conservazione di cereali e alimenti.

  • Sintesi chimica
    Sintesi chimica

    L'ossido di etilene viene utilizzato principalmente nella produzione di glicole etilenico (materia prima per la fibra di poliestere), detergenti sintetici, tensioattivi non ionici, agenti antigelo, emulsionanti e prodotti di glicole etilenico, nonché nella produzione di plastificanti, lubrificanti, gomma e plastica, ecc. È ampiamente usato nel lavaggio e nella tintura, nell'elettronica, nella medicina, nei pesticidi, nei tessuti, nella fabbricazione della carta, nelle automobili, nell'esplorazione e nella raffinazione del petrolio e in molti altri campi.

Domande Frequenti
  • D: Quali sono le specifiche che puoi fornire?

    Rapporto gas: EO: 100% Bombola: 400L/800L Confezione: Bombole del gas saldate in acciaio inossidabile

    Rapporto del gas: EO: 100% Bombola: 15L/20L/40L Imballaggio: Bombole del gas saldate in acciaio inossidabile o bombola del gas in lega di alluminio

    Rapporto gas: EO/CO2: 70%/30% Bombola: 400L/800L Confezione: Bombole di gas saldate in acciaio inossidabile

    Rapporto gas: EO/CO2: 80%/20% Bombola: 400L/800L Confezione: Bombole di gas saldate in acciaio inossidabile

    Rapporto gas: EO/CO2: 90%/10% Bombola: 400L/800L Confezione: Bombole di gas saldate in acciaio inossidabile

  • Quali sono gli usi dell'ossido di etilene?

    L'ossido di etilene è un disinfettante battericida a gas ad ampio spettro e ad alta efficienza. Ha un forte potere penetrante per gli oggetti disinfettati, può raggiungere la parte profonda degli oggetti e può uccidere diversi microrganismi patogeni. Sia il gas che il liquido hanno un forte effetto antimicrobico. Poiché il gas ha un forte effetto, viene spesso utilizzato per la disinfezione.

  • Quali sono i pericoli dell'ossido di etilene?

    L'ossido di etilene è un gas disinfettante altamente tossico per il corpo umano e può causare reazioni di avvelenamento nell'uomo. L'esposizione a lungo termine a una piccola quantità causerà la sindrome della nevrastenia e la disfunzione autonomica.

  • Quali sono i pericoli dell'ossido di etilene per l'ambiente?

    L'EO è chimicamente attivo e può subire trasformazioni secondarie nell'ambiente. La sua reazione fotochimica causerà smog fotochimico urbano e causerà inquinamento secondario. Inoltre, a causa della sua elevata tossicità e dei rischi ambientali secondari, è incluso nell'elenco dei composti organici volatili tossici e nocivi per il controllo dell'inquinamento atmosferico da paesi di tutto il mondo.

Inchiesta
Spesso acquistati insieme

Categorie calde